La malattia di Scheuermann – sintomi – cause – trattamento – diagnosi

La malattia di Scheuermann - sintomi - cause - trattamento - diagnosi

La malattia di Scheuermann, una cifosi giovanile (cifosi dorsale iuvenilis), è una malattia medica del gruppo della necrosi ossea sterile. Il nome della malattia deriva dal chirurgo Holger Worfel Scheuermann, che fu il primo nel 1920 a descriverne i sintomi radiologici in 105 pazienti con “cifosi dorsale”. Tuttavia, la malattia non apparve fino ai suoi tempi, e nella letteratura medica le descrizioni dei giovani con la schiena rotonda erano già note. Ippocrate ha descritto la comparsa di cifosi mammaria approfondita negli adolescenti nel suo lavoro. La deformazione a cuneo delle vertebre e l’inserimento di dischi intervertebrali nelle vertebre è stata scoperta già negli scheletri di 7000 anni fa, durante gli scavi nel Caucaso e nell’Altai.

La malattia di Scheuermann si verifica in pazienti di età compresa tra i 10 e i 14 anni, cioè durante il periodo di crescita più intensa dell’organismo. Il processo patologico di solito dura circa 2-3 anni ed è molto complicato.

Nella malattia di Scheuermann, la cosa più importante è una diagnosi rapida

Nella malattia di Scheuermann, la cosa più importante è una diagnosi rapida

Le cause esatte della formazione della cifosi giovanile non sono ancora note. Solo finora è stato stabilito che i bambini e gli adolescenti non hanno sufficienti connessioni tra l’epifisi dell’osso e il suo nucleo, il che contribuisce allo sviluppo della malattia. Holger Wolfer Scheuermann ha trovato la rigidità della colonna vertebrale colpita in alcuni dei suoi pazienti, mentre in altri è stata trovata una certa mobilità, soprattutto laterale. In alcune persone ha anche osservato la scoliosi, cioè un’ulteriore curvatura laterale della colonna vertebrale. Il picco di cifosi nei suoi pazienti era nel maggior numero di casi tra Th7 e Th10. Nei segmenti cervicale e lombare della colonna vertebrale non ha notato alcun cambiamento, ma una decina di anni dopo ha anche descritto la presenza della forma lombare. L’ha chiamata osteocondritis deformans juvenilis dorsi. Ha fatto riferimento ai cambiamenti osservati nell’osteocordritis coaxae nel corso della malattia di Calve-Parthes. Egli riteneva che le lesioni fossero causate dalla necrosi avascolare della cartilagine fibrosa della cartilagine ad anello, che ha portato all’osteocondritica e ha portato ad una deformazione citotica della colonna vertebrale.

L’insorgenza della malattia molto spesso passa inosservata, inducendo il paziente a sentire i primi sintomi solo quando i cambiamenti nella colonna vertebrale sono fissi e irreversibili. È quindi essenziale diagnosticare e attuare quanto prima possibile il trattamento appropriato per fermare o almeno ritardare il processo. Questo dà al paziente la possibilità di mantenere il più possibile il normale funzionamento nella vita.

In molti casi la malattia di Scheuermann può rendere difficile la vita quotidiana.

In molti casi la malattia di Scheuermann può rendere difficile la vita quotidiana.

Una caratteristica del gruppo delle malattie sterili da necrosi ossea è la malattia renale, cioè la morte progressiva di frammenti o ossa intere senza la presenza e la partecipazione di microrganismi patogeni, batteri, funghi o virus. I cambiamenti avvengono principalmente nella colonna vertebrale e la malattia la fa piegare in avanti, il che a sua volta diventa causa di limitazione irreversibile della mobilità. Questo rende difficile per il paziente svolgere senza problemi molti compiti importanti, compresi quelli che richiedono una lunga permanenza in una posizione, e la deformità sfigura anche la figura. La cifosi adolescenziale di solito assume la forma di una forma con il coinvolgimento della sezione toracica. Può anche applicarsi alla sezione toraco-lombare o solo alla sezione lombare.

La malattia di Scheuermann si verifica in pazienti di età compresa tra i 10 e i 14 anni, cioè durante il periodo di crescita più intensa dell’organismo. Il processo patologico di solito dura circa 2-3 anni ed è molto complicato.

La deformità nella malattia di Scheuermann è causata dalla crescita anormale dei corpi vertebrali e dall’intensificazione dell’incuneamento dei corpi vertebrali. Il trattamento è praticamente impossibile a causa del fatto che i cambiamenti sono diventati permanenti, il più delle volte prima della diagnosi della malattia. L’individuazione in una fase iniziale è molto difficile, e i cambiamenti successivi diventano permanenti e la malattia non è più curabile. Dopo la diagnosi è necessario alleviare i suoi sintomi con la riabilitazione. Nella maggior parte dei pazienti, la morte delle ossa e della cartilagine è associata ad embolia, traumi o coaguli. La malattia riduce la mobilità piegando inevitabilmente la spina dorsale in avanti. Questo può anche portare a limitazioni permanenti e onerose dell’idoneità fisica del paziente.

Dodaj komentarz

Twój adres email nie zostanie opublikowany. Pola, których wypełnienie jest wymagane, są oznaczone symbolem *